Comune di Vieste: Bando per l’assegnazione di “buoni sport”

FINALITA’
La Regione Puglia, Area Politiche per la Promozione della salute delle Persone e delle Pari Opportunità – Servizio Sport per Tutti, ai sensi della Legge n.33/2006 art.2 comma 1, lettera h), ha finanziato con Determina Dirigenziale n. 107 del 31 maggio 2011, il Progetto “Servizio Buoni Sport” redatto in collaborazione con il settore Sport e Politiche Giovanili del comune di Vieste, finalizzato all’erogazione di buoni sport a favore di (in condizioni di disagio economico): n. 2 disabili forniti di apposita certificazione ai sensi della legge n. 104/92; n. 10 anziani; n. 188 minori; per lo svolgimento di attività motorie presso strutture qualificate ai sensi della L.R. n.33/2006, al fine di diffondere l’attività sportiva come mezzo efficace di prevenzione, mantenimento e recupero della salute fisica e psichica nonché quale opportunità di inclusione sociale.

BENEFICIARI E REQUISITI DI ACCESSO
Sono individuati come beneficiari del presente servizio i soggetti in possesso dei seguenti requisiti: residenti nel Comune di Vieste; condizione di disabilità motoria e/o psichica riconosciuta ai sensi della L. 104/1992 (per i richiedenti disabili); appartenenza a famiglie in condizioni di disagio economico certificato dal possesso di ISEE non superiore a € 7.500,00, ai sensi della L.R. n.19/06 e del successivo regolamento di attuazione n.4 del 18.01.2007.

LUOGO E DURATA DI ESECUZIONE
Le attività sportive e motorie saranno realizzate dalle seguenti associazioni: A.S. A.R.C.A. Vieste Onlus, A.S.D. Kensho, CSP Volley Vieste, ASD Nuova Gioventù, AS Sunshine, Circolo Tennis Vieste . Tali attività si svolgeranno presso gli impianti sportivi comunali, sotto la direzione, assistenza e sorveglianza di personale specializzato.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
La domanda di accesso al servizio dovrà essere compilata utilizzando l’apposito modulo in distribuzione presso l’ufficio Sport del Comune di Vieste. Le domande dovranno pervenire presso l’Ufficio Sport a partire dalla data di affissione del presente avviso ed entro le ore 12:30 del 16.09.2011.

DOCUMENTAZIONE
La domanda dovrà essere corredata della seguente documentazione: fotocopia documento di identità valido; fotocopia codice fiscale; attestazione ISEE del nucleo familiare, in corso di validità, relativa agli ultimi redditi certificabili corredata dalla dichiarazione sostitutiva unica; documentazione attestante le condizioni di disabilità dell’utente beneficiario, rilasciata ai sensi della legge 104/92; certificato dello stato di salute del beneficiario del servizio attestante la possibilità di svolgimento di attività motorie.

DECADENZA DEL DIRITTO AL CONTRIBUTO
Il diritto al contributo decade: a) qualora venga meno la sussistenza dei requisiti di cui al presente bando e seguito di accertamenti successivamente disposti; b) qualora i beneficiari rifiutino i controlli che possono essere disposti dal Comune o, per suo conto, dalla Regione.

Per chiarimenti e/o ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Assessorato allo Sport e Politiche Giovanili, tel. 0884.712232.

I commenti sono chiusi.